Pozzecco stuzzica Djordjevic e Messina

Il coach della Dinamo Sassari sorride dopo la vittoria a Pistoia: "Lo dico con il massimo rispetto per due grandi allenatori, ora i più forti siamo noi".

E' un Gianmarco Pozzecco raggiante quello che ha parlato al termine della sfida vinta a Pistoia dalla sua Dinamo Sassari, grazie soprattutto ad un ottimo finale che ha spento la pur tenace resistenza dei toscani. Il coach degli isolani ha rilanciato la sfida alle altre big del campionato, con una battuta che non nasconde neanche troppo la sua voglia di sfida: "In questo momento permettetemi dire che siamo primi. Lo dico con grande rispetto di Djordjevic e di Messina, dite pure che i più forti siamo noi –  ha detto Pozzecco, sorridendo -. Ma lo penso veramente, anche se la Virtus deve ancora giocare domani".

Il "Poz" ha anche fatto i complimenti all'avversario di serata: “Pistoia ha fatto una gara pazzesca, comandando per lunghi tratti, ha difeso bene sul nostro post basso che di solito ci dà grande vantaggio. Bravi loro a prepararla bene, dovete essere orgogliosi. Nel terzo e quarto periodo abbiamo difeso bene, siamo andati meglio a rimbalzo attaccando meglio la zona".

©Luiss

ARTICOLI CORRELATI:

©Ufficio Stampa Cestistica San SeveroEsonerato Lino Lardo
Esonerato Lino Lardo
©Getty ImagesE' un'Olimpia che reagisce, Messina gioisce
E' un'Olimpia che reagisce, Messina gioisce
©Confindustria EmiliaDjordjevic vuole la rivincita con la Reyer
Djordjevic vuole la rivincita con la Reyer
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle