Pistoia, è Wheatle il primo nome nuovo

Il club toscano ha annunciato l'arrivo dell'ala piccola londinese.

Il Pistoia Basket 2000 ha annunciato aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Carl Anton Delroy Wheatle. Si tratta del primo nuovo arrivo in casa OriOra per la stagione 2019-20 di Lega Basket Serie A. Il giocatore inglese, nel giro della Nazionale britannica ma di formazione italiana, ha firmato un contratto biennale con la società biancorossa.

Nato a Lambeth, Londra, il 24 marzo 1998, Carl Wheatle è un'ala piccola di 2 metri per 88 kg. Sbarca nel settore giovanile di Biella nel 2013, rendendosi protagonista di un entusiasmante percorso di crescita che lo porterà a diventare nel giro di poco tempo uno dei punti di riferimento della prima squadra. Nell'ultima stagione (la sua terza in Serie A2), con i galloni di capitano, fa registrare 9,4 punti, 6,3 rimbalzi e 1,6 assist di media in 31,9 minuti di utilizzo, partendo in tutte e 37 partite nel quintetto base di coach Michele Carrea. 

 "Sono felice per questo grande passo in avanti nel mio percorso - ha detto Wheatle -. È una bella sfida e voglio affrontarla nel miglior modo possibile. Pistoia è una piazza importante e non ho avuto dubbi nel rispondere a questa chiamata, anche perché avrò l'opportunità di continuare a lavorare con un coach che conosco e stimo come Michele Carrea. Come descrivermi? Sono un giocatore molto fisico: in difesa posso cambiare su tanti ruoli, in attacco cerco di sfruttare al meglio il mio corpo". 
 

basket

ARTICOLI CORRELATI:

Messina:
Messina: "Eurolega, non guardiamo la classifica"
Olimpia Milano in apprensione per Sergio Rodriguez
Olimpia Milano in apprensione per Sergio Rodriguez
Milano regge fino all'overtime. Poi no
Milano regge fino all'overtime. Poi no
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium