Pesaro valuta l'autoretrocessione

Lo ha confermato il presidente Ario Costa. "Sul campo la meritavamo. La società però è in salute".

19 Maggio 2020

La VL Pesaro sta valutando l'autoretrocessione in A2. Lo ha confermato alla Gazzetta dello Sport il presidente della società marchigiana, Ario Costa.

"Non siamo in difficoltà, la società è in salute, a norma, ed è un nostro vanto. Da persona seria e responsabile mi pongo però il problema: vale la pena? Abbiamo fatto miracoli per otto stagioni, ai tifosi, alla città, agli sponsor vorremmo dare le soddisfazioni che si meritano. A maggior ragione dopo quest’anno, con una sola vittoria e neanche nel nostro palasport. Meritavamo la retrocessione. Con grande dignità, mi chiedo se non sia meglio fare un passo indietro e, con il budget a disposizione, che non è da Serie A, scendere in A­2 sperando che tutto cambi e l’economia riparta. Il virus ha creato povertà" ha raccontato.

La deadline per chiedere il riposizionamento in un’altra categoria è stata fissata al 15 giugno.

©Eurosport

ARTICOLI CORRELATI:

©EurosportAllianz Trieste senza pace, allenamenti di nuovo sospesi
Allianz Trieste senza pace, allenamenti di nuovo sospesi
©EurosportMarco Belinelli spiega la scelta Virtus
Marco Belinelli spiega la scelta Virtus
©EurosportMessina trova la chiave dello storico successo
Messina trova la chiave dello storico successo
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina