Oboe approda al Basket Torino

Guardia classe 2000, Francesco nasce a Vicenza e cresce nel settore giovanile della Tramarossa.

22 Luglio 2021

Oboe a Torino

La Reale Mutua Basket Torino ha annunciato l’arrivo in gialloblù di Francesco Oboe.

Guardia classe 2000, Francesco nasce a Vicenza e cresce nel settore giovanile della Tramarossa, che lo fa esordire in Serie B a 16 anni. Nel 2017 arriva la chiamata di Verona, dove si divide tra U18 e Serie A2. Dopo due anni con la Scaligera passa a Faenza, in Serie B, dove in 20’ di media sul parquet produce 6 punti, 3 rimbalzi e 2 assist. Nella stagione successiva si trasferisce ad Ancona che, con 7 punti e quasi 3 rimbalzi di media a partita, contribuisce a portare ai playoff. 

“Sono molto contento, devo ammettere che quella di Torino è stata una chiamata inaspettata, ma che quando è arrivata non ho esitato un secondo ad accettare. Sono carico per la nuova stagione e non vedo l’ora di scendere in campo e conoscere la città” le prime parole in gialloblù di Francesco.

 

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs e il segreto della sua ascesa
Tokyo 2020, Marcell Jacobs e il segreto della sua ascesa
©Getty ImagesTokyo 2020, la gioia di Sara Simeoni per i trionfi di Jacobs e Tamberi
Tokyo 2020, la gioia di Sara Simeoni per i trionfi di Jacobs e Tamberi
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs commuove Livio Berruti
Tokyo 2020, Marcell Jacobs commuove Livio Berruti
©Getty ImagesTokyo 2020, Gianmarco Tamberi:
Tokyo 2020, Gianmarco Tamberi: "Non dormirò mai più"
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs:
Tokyo 2020, Marcell Jacobs: "Tamberi mi ha gasato"
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato all'1 agosto
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato all'1 agosto
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle