Nicola Brienza si mette alle spalle i problemi

"A Milano con i grandi stimoli e la motivazione che ti dà giocare contro la squadra più forte d'Italia" assicura il coach della Dolomiti Energia Trentino Nicola Brienza.

31 Ottobre 2020

Nella serata di sabato sono arrivati i risultati dei tamponi a cui il gruppo bianconero si è sottoposto in vista del match di domenica a Milano: non sono emerse nuove positività nei test dei bianconeri a disposizione del coach della Dolomiti Energia Trentino Nicola Brienza.

“Veniamo da una settimana complicata, in cui la priorità giustamente è stata la salute e la sicurezza dei ragazzi – ha detto Brienza -: dal punto di vista tecnico e tattico arriveremo alla partita di domenica senza allenamenti di squadra, di fatto l'ultimo momento vissuto assieme è stata la partita contro Cremona. Nonostante questi problemi però andiamo a Milano con i grandi stimoli e la motivazione che ti dà giocare contro la squadra più forte d'Italia: in questi giorni i ragazzi hanno svolto sedute di allenamento individuale senza contatto con grande intensità e voglia, dal punto di vista della condizione fisica quindi non abbiamo particolari problemi. Certo, non è semplice preparare una partita contro l'Olimpia in questa situazione: per fare una bella partita servirà qualcosa di speciale, come di fatto è stata speciale questa settimana, e da lì dovremo riprendere a lavorare e crescere assieme in vista della prossima settimana in cui ci attendono due partite importanti in EuroCup e campionato”.

©Daniele Montigiani - Aquila Basket Trento

ARTICOLI CORRELATI:

©Pallacanestro Cantu'Bucchi loda Treviso e Menetti
Bucchi loda Treviso e Menetti
©Pesaro, Repesa ha il Covid:
Pesaro, Repesa ha il Covid: "Non so dove l'ho preso"
©Foto SpottinoEttore Messina:
Ettore Messina: "Non ho aiutato molto la squadra"
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle