Mondiali basket, un’altra stella alza bandiera bianca

La rassegna iridata prenderà il via il prossimo 25 agosto

I Mondiali di basket 2023 rischiano di passare alla storia come l'edizione con il più elevato numero di stelle che hanno dato forfait. Tantissimi i fuoriclasse che hanno alzato bandiera bianca. Da Jokic, due volte MVP, ad Antetokounmpo, altro MVP NBA. Tutti semplici spettatori.

Anche Porzingis, uomo cardine della Lettonia ha fatto sapere che non sarà presente ai Mondiali. Appena sbarcato, al termine di una trade, ai Boston Celtics è stato costretto a rinunciare alla rassegna iridata per un problema di fascite plantare che lo sta condizionando da settimane. La decisione è stata prese in accordo con gli staff medici della nazionale della Lettonia e dei Boston Celtics.

"Una decisione del genere non è facile da prendere ma prometto che sarò accanto ai miei compagni e farò il possibile per sostenere la squadra", le parole dello stesso Porzingis. Da ricordare che la Lettonia è inserita nel gruppo H, insieme a Francia, Canada e Libano. Senza il suo asso Porzingis, è chiaro che il tasso qualitativo della Lettonia scende in maniera considerevole.

Articoli correlati