Gritti e Tajana sospesi in maniera cautelare

Il direttore sportivo di Treviglio aveva pubblicato un post insultante, il presidente di Legnano aveva messo il 'like'.

Il Tribunale Federale, su istanza presentata dal Procuratore federale, ha applicato ai sigg. Massimo Gritti (direttore sportivo Blu Basket 1971) e Marco Tajana (presidente L.B. Legnano Knights, nonché
consigliere federale FIP) la misura cautelare della sospensione da ogni attività federale e sociale e ne ha disposto l’audizione per il giorno 8 marzo 2019 alle ore 14.00 presso la sede federale.

La Procura Federale aveva aperto un’indagine su Massimo Gritti lo scorso 4 marzo per un post che lo stesso Gritti aveva pubblicato sulla propria pagina Facebook contenente espressione di grave discriminazione territoriale. L’indagine ha coinvolto anche il consigliere federale Marco Tajana che ha messo ‘mi piace’ al suddetto post.

gritti

ARTICOLI CORRELATI:

"Cremona non si iscrive alla Serie A"
Trieste cerca un altro colpaccio
Trieste cerca un altro colpaccio
Jaime Smith, compleanno con ritorno
Jaime Smith, compleanno con ritorno
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa