Gentile alza la Coppa e dice addio

L'addio dopo il trionfo. Neanche il tempo di godersi la vittoria della Coppa, che Alessandro Gentile si congeda dall'Olimpia Milano.
 
Il capitano, già vicino all'Nba un anno fa,  l'ha annunciato a fine gara ai microfoni di Rai Sport: "E' stata durissima, questo scudetto è per la mia famiglia. Sono sempre accanto a me, soprattutto nei momenti bui. Questo scudetto è per loro. E' stata una stagione incredibile, ho cercato di dare tutto. Quando ho deciso di rimanere a Milano volevo questo, sono contento. E' uno scudetto che vale tantissimo. Potrebbe essere la mia ultima partita con Milano, sono stati 5 anni intensi: 2 scudetti e una coppa Italia. Sono soddisfatto».
 

ARTICOLI CORRELATI:

Ataman stuzzica Olimpia e Virtus
Ataman stuzzica Olimpia e Virtus
Prete e juventino: la Fulgor ha un nuovo presidente
Prete e juventino: la Fulgor ha un nuovo presidente
Trieste e Da Ros da 1+1
Trieste e Da Ros da 1+1
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa