Djordjevic: “Agli incroci pensiamo poi”

Il coach della Virtus chiede massima concentrazione in vista della sfida con Monaco.

16 Dicembre 2019

"Il primo turno di EuroCup si chiude con Monaco, finalista play-off nella scorso campionato e finalista della Basketball Champions League l'anno precedente alla nostra vittoria. Monaco è reduce da 9 vittorie consecutive, in casa gioca una pallacanestro veloce e con ritmi molto alti. Recentemente hanno aggiunto Norris Cole, giocatore di grande esperienza e con una palmares importante: 2 anelli NBA e altrettanti trofei. E' una squadra atletica e molto pericolosa nei rimbalzi offensivi": Sasha Djordjevic fotografa così la sfida con il quintetto del Principato.

"Dovremo essere pronti mentalmente e fisicamente a reggere il loro impatto – aggiunge il serbo -: nella partita di andata Kyle Weems non giocò e, in questo aspetto, il suo apporto alla partita sarà molto importante per noi. Ci giochiamo il primato nel girone, ma sapevamo fin dall'inizio che questa gara sarebbe stata cruciale per il piazzamento finale. Ma non dobbiamo pensare al dopo, dobbiamo pensare solo questa partita, finito il match potremo parlare di quello che ci aspetta e degli incroci futuri".

©Screenshot tratto da Youtube

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesVirtus Bologna, Sassari, Brindisi: triplice messaggio a Milano
Virtus Bologna, Sassari, Brindisi: triplice messaggio a Milano
©Confindustria EmiliaVirtus Bologna: Bjedov fa chiarezza sulle condizioni di Djordjevic
Virtus Bologna: Bjedov fa chiarezza sulle condizioni di Djordjevic
©Screenshot tratto da YoutubeDjordjevic non sarà in panchina contro Varese
Djordjevic non sarà in panchina contro Varese
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle