Carrea non crede a una Virtus stanca

"Non è vero che non abbiano nulla da perdere" aggiunge il coach dell'OriOra Pistoia.

Michele Carrea ha parlato alla vigilia del match tra Segrafredo e OriOra, con i biancorossi chiamati a tentare una vera e propria impresa contro la capolista.

"Cercheremo di fare le cose più lineari possibili, consapevoli di non poterli tenere sotto un certo di livello di performance – ha detto il coach biancorosso -. Sarà importante pareggiare il loro ritmo di gioco, mettere quanta più energia nelle giocate ed essere duri nei momenti difficili: finora chi c’è riuscito se l’è giocata, chi non c’è riuscito ha preso imbarcate. A tutto questo bisogna sommare le difficoltà che finora abbiamo sempre palesato nel giocare in trasferta. Non è vero che non abbiano nulla da perdere, ogni occasione che mette in palio i due punti è fondamentale per noi. Alcune volte abbiamo provato a fare una lettura di questo genere per togliere pressione, ma la squadra non ha mai tirato fuori la performance della vita. Potremmo trovare un avversario stanco? Non credo, i risultati della Virtus ci dicono che hanno un roster e una struttura tecnica che permette loro di tenere bene il doppio impegno".

carrea

ARTICOLI CORRELATI:

Azzurri, Sacchetti:
Azzurri, Sacchetti: "Che faccia tosta"
Messina manda un messaggio sibillino
Messina manda un messaggio sibillino
L'Olimpia spadella da 3 e perde di nuovo
L'Olimpia spadella da 3 e perde di nuovo
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium