Brindisi ingaggia Derek Willis

L'ala grande americana si è messa in luce in Germania.

L’Happy Casa Brindisi ha raggiunto un accordo annuale con Derek Willis, ala grande statunitense di 206 cm per 104 kg.

Nato il 21 giugno 1995 a Louisville, nel Kentucky, inizia il suo percorso giovanile alla Bullitt East High School per scegliere la prestigiosa University of Kentucky dove intraprende un quadriennio ad alti livelli. Nell’estate del 2018 arriva il grande salto nel basket europeo, scegliendo la Germania come paese di riferimento.

Al primo anno con i BG Gottingen si mette in mostra con 12 punti e 5 rimbalzi a partita, tirando con il 42% da tre e fissando il suo high scorer a quota 27 punti. Cifre di tutto rilievo che gli valgono la chiamata del Rathioparm Ulm, squadra tedesca partecipante all’Eurocup. Nella manifestazione europea in nove partite realizza una media di 10.4 punti, 5.4 rimbalzi e 1.3 assist tirando con il 50% da 2, il 57% da 3 e il 91% ai liberi. Nel round 5 Eurocup viene nominato MVP di giornata grazie alla doppia doppia da urlo da 19 punti e 16 rimbalzi con cui trascina Ulm alla vittoria sul Maccabi Rishon.

Nella lega tedesca, alla ripresa dopo la pausa per il lockdown, raggiunge la semifinale playoff concludendo la stagione con uno scorer pari a 8.6 punti e 5.1 rimbalzi di media.

Derek Willis

ARTICOLI CORRELATI:

A Trento arriva anche Kelvin Martin
A Trento arriva anche Kelvin Martin
Cournooh:
Cournooh: "Ho voglia di mettermi in gioco"
Virtus Bologna, ecco i numeri
Virtus Bologna, ecco i numeri
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa