Brienza rilancia: “Meritiamo i playoff”

"Alla lunga siamo calati: le lunghe rotazioni di Milano e le individualità di alcuni giocatori ci hanno creato dei problemi e la fatica si è fatta sentire".

31 Marzo 2019

“Alla lunga siamo calati: le lunghe rotazioni di Milano e le individualità di alcuni giocatori ci hanno creato dei problemi e la fatica si è fatta sentire. Rimane, comunque, l’ottima prestazione e la preparazione di questa settimana”. Il coach della San Bernardo Cantù analizza così la sconfitta di Milano.

“Cosa rimane della partita di oggi – aggiunge il timoniere brianzolo -? La consapevolezza che possiamo fare questo tipo di prestazioni. Lo abbiamo fatto in casa con Bologna e Brindisi e lo abbiamo fatto oggi. Siamo al Forum, contro l’Olimpia e, se per 39 minuti siamo stati in grado di giocare questa pallacanestro, questo vuol dire che possiamo farcela anche nelle rimanenti sei partite della stagione. Ad oggi, credo davvero che possiamo giocarci i playoff. Ce lo meritiamo, per come è andata la stagione e per come ne siamo usciti. Questo è l’atteggiamento che dobbiamo avere. Ovviamente arrivare a Milano e assaporare la vittoria lascia tanto amaro in bocca ma questo è il basket e va così”.

©Cantu'

ARTICOLI CORRELATI:

©Radio Veneto UnoTreviso ko, Menetti rende merito a Cantù
Treviso ko, Menetti rende merito a Cantù
©Getty ImagesVirtus Bologna, Sassari, Brindisi: triplice messaggio a Milano
Virtus Bologna, Sassari, Brindisi: triplice messaggio a Milano
©Confindustria EmiliaVirtus Bologna: Bjedov fa chiarezza sulle condizioni di Djordjevic
Virtus Bologna: Bjedov fa chiarezza sulle condizioni di Djordjevic
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle