Basket, Marco Spissu infiamma il mercato

Ufficiale la separazione fra Reyer Venezia e Marco Spissu

Dopo due stagioni in Laguna, Marco Spissu e la Reyer Venezia hanno ufficialmente deciso di separarsi: nessun rinnovo quindi per il 29enne nativo di Sassari, che esplorerà da svincolato le opzioni per la sua prossima avventura cestistica, in coda a una stagione in cui ha raggiunto conm gli orogranata le semifinali sia in Coppa Italia sia nei playoff scudetto.

“L’Umana Reyer Venezia saluta e ringrazia Marco Spissu per la dedizione e la professionalità dimostrate durante le due stagioni in orogranata – si legge nella nota pubblicata venerdì dalla Reyer -. Marco si è distinto non solo per le sue qualità tecniche, ma anche per quelle umane. La Società augura a Marco il meglio per il prosieguo della carriera. In bocca al lupo Spi!”.

Sono diverse le possibilità che si aprono davanti al playmaker classe 1995: in Italia c’è Reggio Emilia che ha manifestato interesse già nei giorni scorsi secondo quanto riportato da ‘La Nuova di Venezia’, e non è da sottovalutare l’ipotesi Trapani alla ricerca di rinforzi per la prossima stagione, che la società siciliana giocherà da neopromossa in Serie A.

Nelle ultime ore sono però emerse due ipotesi legate alla Liga ACB spagnola: secondo fonti confermate dal portale ‘Centrotentuno’, il Basket Zaragoza sarebbe interessato al cestista sardo e lo vorrebbe nel proprio roster per fare il salto di qualità e provare a raggiungere i playoff, che il club dell’Aragona manca dal 2019.

Articoli correlati

P