Avellino: “Sassari animale ferito”

27 Febbraio 2016

La Sidigas Avellino è tornata in palestra con la testa proiettata al campionato dopo l'elettrizzante avventura in Coppa Italia. Alla vigilia della difficile trasferta di Sassari, in sala stampa a presentare il match è toccato agli assistenti di Pino Sacripanti, Massimiliano Oldoini e Gianluca De Gennaro.

"I tre giorni delle Final Eight sono stati molto intensi – dice Oldoini -. Ci hanno lasciato qualche piccolo acciacco, ma allo stesso tempo anche molte soddisfazioni. Adesso dobbiamo azzerare tutto. Contro Sassari dovremo fare una partita senza pressioni, evitando di regalare palloni che possono innescare il loro contropiede e cercando di contestare il maggior numero possibile di tiri. Bisogna fare un’ultima parte di stagione importante per riuscire ad entrare nei playoff con la miglior posizione possibile".

"E’ stata una settimana dura dal punto di vista della preparazione. In questo momento, Sassari è la squadra più difficile da affrontare, non solo perché ha qualità profondità e grande potenza offensiva, ma anche perché è un animale ferito dopo essere uscita al primo turno della Final Eight. Loro metteranno in campo tutta la rabbia che hanno dentro, noi però ci faremo trovare pronti come sempre dal punto di vista tecnico-tattico per provare a portare a casa due punti importanti", aggiunge De Gennaro.
 

©

ARTICOLI CORRELATI:

©L'ira di Cesare Pancotto dopo la batosta
L'ira di Cesare Pancotto dopo la batosta
©Ettore Messina gioisce e applaude Treviso
Ettore Messina gioisce e applaude Treviso
©Virtus sconfitta, Djordjevic bacchetta gli arbitri
Virtus sconfitta, Djordjevic bacchetta gli arbitri
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle