Arturs Strautins: "Torno dove tutto è iniziato"

Ufficializzato l'accordo biennale tra il lettone di formazione italiana e Reggio Emilia.

4 Luglio 2021

Arturs Strautins torna a Reggio Emilia.

La Pallacanestro Reggiana ha comunicato di aver raggiunto un accordo biennale, con opzione di uscita bilaterale al termine della prima stagione, con il lettone di formazione italiana Arturs Strautins, ala di 198 centimetri classe 1998. 

Per Strautins si tratta di un ritorno a Reggio Emilia: è proprio nel vivaio del club di via Martiri della Bettola che è iniziata la sua carriera, quando nel 2014 arrivò, quattordicenne, per la prima volta. 

Rimasto alla Pallacanestro Reggiana fino al 2017, il nativo di Jurmala ha poi vestito le maglie di Capo d’Orlando, Orzinuovi, Trieste, Udine e, nell’ultima stagione, della Pallacanestro Varese, chiudendo il campionato di Serie A con 10.6 punti e 6.2 rimbalzi a partita in quasi 27’ di media. 

"Sono molto contento di tornare alla Pallacanestro Reggiana, dove tutto è iniziato - ha affermato Arturs Strautins -: ho un bellissimo ricordo delle tre stagioni che ho disputato in questa società. E’ un ambiente ideale per fare bene, dentro e fuori dal campo e ricordo ancora la splendida atmosfera creata dai tifosi durante le partite. Non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi e preparare la nuova stagione: ci vediamo a Reggio!". 

©Telequattro

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020: Julio Velasco duro con Paola Egonu e compagne
Tokyo 2020: Julio Velasco duro con Paola Egonu e compagne
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs chiarisce tutto sulle ultime voci
Tokyo 2020, Marcell Jacobs chiarisce tutto sulle ultime voci
©Getty ImagesTokyo 2020, Mark Cavendish non ha mezze misure con Filippo Ganna
Tokyo 2020, Mark Cavendish non ha mezze misure con Filippo Ganna
©Getty ImagesTokyo 2020, Federica Pellegrini svela i suoi peccati. Di gola
Tokyo 2020, Federica Pellegrini svela i suoi peccati. Di gola
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 agosto
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 agosto
©Getty ImagesTokyo 2020, salutano anche Lupo e Nicolai
Tokyo 2020, salutano anche Lupo e Nicolai
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle