Altra separazione a Reggio Emilia

Altra separazione a Reggio Emilia

Altra separazione a Reggio Emilia. "Pallacanestro Reggiana comunica di aver risolto consensualmente il contratto con l'atleta Kassius Robertson, in scadenza a giugno 2023. La società ringrazia il giocatore per l'impegno profuso e gli rivolge un "in bocca al lupo" per il prosieguo della sua carriera" si legge nella nota diramata dal sodalizio biancorosso.

Arrivato in estate da due ottime stagioni nell'Obradoiro, club che milita nella Liga ACB, Robertson non ha saputo ripetersi con la maglia biancorossa: 8,7 punti, 1,7 rimbalzi e 2,3 assist a partita sono i numeri registrati con la maglia della Pallacanestro Reggiana in questio inizio di stagione. Troppo poco per un giocatore che ha viaggiato con una media di 15 punti a partita negli ultimi due anni. Così il club emiliano ha optato per la risoluzione del contratto.

Nel prossimo turno del campionato di A la Pallacanestro Reggiana sarà ospite di Scafati, squadra allenata dal grande ex Attilio Caja.

Articoli correlati