Abass sul razzismo: "Sempre peggio"

"Cattivi e ignoranti ci saranno sempre. I casi sono diventati troppi" evidenzia.

Nel corso di un’intervista concessa al Corriere dello Sport Awudu Abass si è soffermato anche sul tema del razzismo. "Le persone ignoranti e cattive ci saranno sempre - ha osservato -: nell’ultimo periodo i casi di discriminazione sono diventati veramente troppi. Cinque o sei anni fa non era così, sta capitando qualcosa di veramente stupido".

"Purtroppo da solo non posso farci nulla - ha aggiunto la guardia della Germani Brescia -: siamo tutti uguali, le persone non dovrebbe odiarsi perché di una cultura o di una squadra diversa".

Abass Olimpia Milano

ARTICOLI CORRELATI:

John Brown saluta Brindisi
John Brown saluta Brindisi
Giampaolo Ricci si prenota una Ferrari
Giampaolo Ricci si prenota una Ferrari
Dinamo, arriva il lituano Bendzius
Dinamo, arriva il lituano Bendzius
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa