Mondiali nuoto, Cristina Chiuso tra scaramanzia e ottime sensazioni

“Sono tantissimi i motivi per seguire questi Mondiali”

Stanno per tornare a riempire i palinsesti televisivi dell’estate gli Azzurri del nuoto, delle acque libere, dei tuffi, delle grandi altezze, del nuoto artistico e della pallanuoto. A raccontare i Mondiali di Fukuoka per Sky Sport ci sarà anche Cristina Chiuso.

“Il nuoto italiano sta benissimo – ha detto l’ex campionessa veneta a Sportal.it -. Anche gli altri però non stanno a guardare e i nostri avranno grandi antagonisti”.

“Sono tantissimi i motivi validi per seguire questi Mondiali. Abbiamo atleti del calibro di Gregorio Paltrinieri, Nicolò Martinenghi, Thomas Ceccon, Simona Quadarella, Benny Pilato e altri ancora: sono veramente molto scaramantica e non dico chi vedo da medaglia, ma sono certa che ci sarà da divertirsi e che varrà la pena fare le ore piccole” ha aggiunto la Chiuso, che ha parlato a margine della conferenza stampa in cui Sky ha presentato una stagione televisiva ricchissima di novità e grandi progetti inediti, proprio nell’anno in cui l’emittente sta spegnendo 20 candeline in Italia.

La ventesima edizione dei campionati mondiali di nuoto si svolgerà dal 14 al 30 luglio.

 

 


Articoli correlati

P