Europei vasca corta, due argenti per l’Italia

Europei vasca corta, due argenti per l'Italia

Due medaglie, entrambe d'argento, per l'Italia, nella terza giornata degli Europei di nuoto in vasca corta in corso a Otopeni, in Romania.

La prima, in ordine di tempo, è arrivata grazie a Nicolò Martinenghi nei 100 rana L'azzurro ha chiuso con il tempo di 56''57 alle spalle dell'olandese Arno Kamminga (56''52), che ha vinto l'oro.

Il bronzo è andato a un altro olandese Caspar Corbeau, in 56”66. Quinto posto per l'altro azzurro in gara, Simone Cerasuolo, in 56”89.

Nell'ultima finale, la staffetta 4×50 mista femminile, le azzurre Costanza Cocconcelli, Benedetta Pilato, Silvia Di Pietro e Jasmine Nocentini hanno stabilito il nuovo record italiano, in 1'43''97, per conquistare l’argento.

L’oro l’ha vinto la Svezia in 1’43”26, il bronzo la Gran Bretagna in 1’44”67.

Articoli correlati