Domenica memorabile per il nuoto azzurro: 6 ori agli Europei

Domenica memorabile per il nuoto azzurro: 6 ori agli Europei

Domenica memorabile per l'Italia agli Europei di nuoto in vasca corta ad Otopeni, in Romania: gli Azzurri hanno conquistato 6 ori proprio nell'ultima giornata, volando al secondo posto nel medagliere dietro alla sola Gran Bretagna con 7 ori, 12 argenti e 3 bronzi.

Gli ori sono stati conquistati da Nicolò Martinenghi, oro nei 50 rana uomini (Simone Cerasuolo argento), Lorenzo Mora nei 200 dorso con record italiano, Simona Quadarella nei 400 stile libero, Alberto Razzetti nei 400 misti con record italiano, Benedetta Pilato nei 50 rana donne, e dai ragazzi dalla 4×50 mista (Mora, Martinenghi, Di Pietro e Nocentini), chiusa davanti a Francia e Olanda.

Da segnalare anche l'argento, con record nazionale, di Alessandro Miressi nei 100 metri stile libero, dietro al francese Maxime Grousset di appena 5 centesimi.

Articoli correlati