Addio Stefano, tradito dal cuore

Un attacco cardiaco non ha lasciato scampo a Stefano Pietrobon, ex corridore di Velo Club Cassano Magnago e Fagnano Nuova. Aveva 19 anni e, come riferisce La Provincia di Varese, un problema al cuore l’aveva costretto a un’operazione e alla rinuncia del ciclismo a livello agonistico. Il quotidiano lombardo aggiunge che il ragazzo aveva ottenuto il permesso medico di pedalare, non di gareggiare. Ed era rimontato in bici da “amatore”.
 
Domenica mattina Stefano si è sentito male ed è caduto dalla bici. I compagni si sono subito fermati e hanno chiamato i soccorsi che sono intervenuti in pochi minuti con due ambulanze e un’automedica ma, nonostante i tentativi di rianimarlo sul posto, non c’è stato niente da fare e il giovane è deceduto prima del suo arrivo in ospedale.


Articoli correlati

P