Yoandy Leal schiaccia per la Lube

Il club biancorosso ha messo sotto contratto per due stagioni il classe 1988 in uscita dal Sada Cruzeiro.

21 Maggio 2018

Non si fermano i colpi di mercato della Cucine Lube Civitanova: il club biancorosso ha messo sotto contratto per due stagioni il fortissimo schiacciatore Yoandy Leal, classe 1988 per 201 centimetri di altezza, nato a Cuba ma dal 2015 di nazionalità brasiliana. Dopo gli arrivi di Bruno e Balaso, è il terzo volto della nuova formazione cuciniera, un colpo di assoluto spessore, uno dei migliori interpreti del mondo del suo ruolo: sarà la prima volta di Leal in Italia (e anche in Europa), dopo sei stagioni consecutive giocate con la maglia dei brasiliani del Sada Cruzeiro, squadra per ben tre volte campione del Mondo e con cui ha vinto tantissimo in Sudamerica.

Leal ha vestito dal 2007 al 2010 la maglia della Nazionale cubana, disputando anche una finale dei Mondiali proprio in Italia otto anni fa, vincendo la medaglia di argento (sconfitta contro il Brasile nell’ultimo atto della manifestazione iridata). Dal 2012 ha vestito la maglia del Sada Cruzeiro, top team sudamericano con cui ha vinto 3 Mondiali per Club (premiato sempre col riconoscimento individuale di miglior schiacciatore e in un’occasione anche MVP), 4 Campionati sudamericani, 5 campionati brasiliani consecutivi, 3 Coppa del Brasile, 2 Supercoppa brasiliana.

"Non vedo l’ora di iniziare a giocare nel campionato italiano – dice il neo schiacciatore biancorosso –. Sono molto felice di entrare a far parte di un grande club come la Lube, si sta formando una squadra fortissima. Sarà la mia prima volta in Europa e ho scelto proprio Civitanova per la mia nuova avventura, spero di adattarmi facilmente, sono carico e motivato, convinto che si formerà un grande gruppo insieme a tutti i miei nuovi compagni di squadra".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesStephane Peterhansel si conferma re della Dakar
Stephane Peterhansel si conferma re della Dakar
©Getty ImagesL'urlo di Blengini:
L'urlo di Blengini: "Italia da medaglia a Tokyo"
©Getty ImagesDakar: morto il pilota Pierre Cherpin
Dakar: morto il pilota Pierre Cherpin
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto