Quadarella nella leggenda, oro bis agli Europei

Dopo gli 800, la giovane nuotatrice romana domina pure i 1500 ai campionati continentali di Glasgow.

Lo sport italiano ha scoperto una nuova stella. A 19 anni infatti Simona Quadarella si è già ritagliata un posto nella storia del nuoto nostrano grazie alla seconda medaglia d’oro conquistata agli Europei in corso di svolgimento a Glasgow, un'impresa mai riuscita a nessuna nuotratrice italiana. 

Dopo essersi aggiudicata gli 800 metri, gara nella quale l'atleta azzurra ha anche fissato il record italiano, nonché seconda miglior prestazione di sempre, ecco il clamoroso bis nella distanza doppia, i 1500 metri, gara che Simona non si è limitata a vincere, ma che ha letteralmente dominato, fin dalla prima bracciata, per poi trasformarla in un assolo indisturbato nella seconda metà della massacrante prova.

Il tempo finale è di 15’51”61, argento alla tedesca Kohler, ultima ad arrendersi tenendo testa a Simona fino agli 800 metri, ma alla fine distante addirittura sei secondi. Bronzo all’ungherese Kesely.

Quadarella

ARTICOLI CORRELATI:

Magnini, incubo finito: cancellata la squalifica
Magnini, incubo finito: cancellata la squalifica
Coronavirus, le conseguenze nel volley
Coronavirus, le conseguenze nel volley
Coronavirus: la pallavolo si ferma fino al primo marzo
Coronavirus: la pallavolo si ferma fino al primo marzo
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium