Paola Egonu e le Azzurre non danno scampo alla Serbia

Perentoria vittoria dell'Italia nell'ultimo test match prima dei Mondiali

15 Settembre 2022

Perentoria vittoria dell'Italia nell'ultimo test match prima dei Mondiali

La nazionale italiana femminile ha chiuso nel migliore dei modi il DHL Test Match Tournament - Road to World Championship, superando con un secco 3-0 (25-14, 25-22, 25-18) le campionesse mondiali della Serbia

Di fronte allo splendido pubblico del PalaVesuvio, ben 4000 i tifosi sugli spalti, le campionesse d’Europa hanno dominato l’incontro, in quella che è stata l’ultima uscita prima del grande appuntamento dell’anno: il Campionato del Mondo 2022 in Olanda e Polonia (23 settembre – 15 ottobre).

Quindici i punti di Paola Egonu, top scorer davanti a Bosetti, 13 e Danesi, 12. L’Italia è scesa in campo alla grande e con un portentoso parziale è volata sul (10-1). Il pesante svantaggio è pesato sulle spalle delle serbe che non sono mai riuscite a reagire, mentre le ragazze di Mazzanti hanno dominato in lungo e largo (25-14).
Più combattuta la seconda frazione, Egonu e compagne hanno tentato nuovamente di scappar via (17-11), ma le avversarie sono state capaci di tornare a contatto (17-16). Per alcune azioni il set è rimasto in equilibrio, poi l’Italia ha accelerato e chiuso sul (25-22). Il terzo parziale ha registrato un avvio combattuto (9-8), finché ancora una volta le ragazze di Mazzanti hanno imposto il proprio ritmo (15-12). Dopo aver preso il comando la nazionale Campione d’Europa ha amministrato il vantaggio e il match è terminato con il punteggio di (25-18). Le azzurre hanno chiuso al secondo posto il DHL Test Match Tournament - Road to World Championship, alle spalle della Turchia oggi vincitrice 1-3 (10-25, 25-23, 18-25, 20-25) sulla Polonia.

Queste le parole del ct Mazzanti: "È stata sicuramente la miglior prestazione della competizione, la nostra fase muro-difesa ha funzionato alla perfezione. Analizzando le tre gare possiamo dire che il nostro è stato un torneo in crescendo, considerato anche il fatto di che abbiamo incontrato tre grandi squadre. Ogni gara è stata diversa l'una dall'altra e questo c'ha dato modo di confrontarci con difficoltà differenti, permettendoci di crescere. È la terza volta che vengo qui a Napoli, ho imparato a conoscere questa gente e sicuramente il tifo del pubblico c'ha regalato quella magia e quel senso di patriottismo che ci darà ancora pi carica in vista del Mondiale. Noi siamo l'Italia e ce la metteremo tutta per rendere felici i nostri tifosi".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Headline GiornalistiStati Generali società sportive, grande successo a Firenze
Stati Generali società sportive, grande successo a Firenze
©Ufficio stampa Kioene Padova Civitanova, tutti in campo dopo il Covid
Civitanova, tutti in campo dopo il Covid
©Sportal.itStati Generali delle Società Sportive al Tuscany Hall: ci saranno anche Abodi e Malagò
Stati Generali delle Società Sportive al Tuscany Hall: ci saranno anche Abodi e Malagò
©Getty ImagesFrancesca Piccinini e compagne nella Hall of Fame
Francesca Piccinini e compagne nella Hall of Fame
©Ufficio stampa Allianz Allianz-Fiamme Oro:
Allianz-Fiamme Oro: "Occasione eccezionale" spiega Campora. Guarda il video
©Getty ImagesMarcell Jacobs come Kylian Mbappé, il paragone del dt
Marcell Jacobs come Kylian Mbappé, il paragone del dt
 
Esther Sedlaczek: le foto della bellissima conduttrice
Qatar 2022: Il Giappone sconfigge la Germania. La festa dei tifosi
Qatar 2022: Nancy Faeser, il ministro degli interni tedesco, indossa la fascia One Love
Francia, Mondiale finito per Lucas Hernandez. Le foto del bruttissimo infortunio
Grande paura in Marocco-Croazia: Mazraoui in barella. Le foto
Olivier Giroud è il capocannoniere di tutti i tempi della Francia
Lionel Messi e l'Argentina steccano all'esordio: le foto dei meme più divertenti
Qatar 2022: i coloratissimi tifosi del Messico