Civitanova rimonta e fa 1-1

La Cucine Lube Civitanova si aggiudica al tie break Gara 2 della finale scudetto.

Dall’inferno alla gloria, con dosi massicce di cuore e carattere. La Cucine Lube Civitanova si aggiudica al tie break Gara 2 della finale di SuperLega UnipolSai (22-25, 24-26, 25-17, 25-23, 15-11), riportando in perfetta parità la serie (1-1).

Sabato alle 20.30 Gara 3 al Pala Evangelisti di Perugia. Una missione che gli attuali campioni d’Italia in carica, al primo successo contro gli umbri dopo ben cinque sconfitte di fila, hanno portato a termine in quasi tre ore di gioco, rimontando dallo 0-2 iniziale nel computo dei set e dal 9-15 nel quarto parziale, con Dragan Stankovic entrato a gara in corso e decretato Mvp della sfida (8 punti, 100% sui primi tempi, 4 muri).

pallavolo

ARTICOLI CORRELATI:

Magnini, incubo finito: cancellata la squalifica
Magnini, incubo finito: cancellata la squalifica
Coronavirus, le conseguenze nel volley
Coronavirus, le conseguenze nel volley
Coronavirus: la pallavolo si ferma fino al primo marzo
Coronavirus: la pallavolo si ferma fino al primo marzo
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium