Tokyo 2020: Warholm non ci crede, oro e record del mondo

Il velocista norvegese stupisce il mondo nei 400 ostacoli: 45"94.

3 Agosto 2021

45"94, il nuovo record del mondo di Warholm

Pazzesca impresa di Warholm nella finale dei 400 ostacoli. Il velocista norvegese, grande stella della specialità, ha vinto la medaglia d'oro correndo in 45"94, nuovo record del mondo di specialità. Una prova mostruosa da parte di Warholm che, al traguardo, era decisamente stupito, come il resto del mondo, per la spettacolare prestazione individuale.

Tempo incredibile in una finale spettacolare con Warholm oro, davanti allo statunitense Benjamin (46"17) e al brasiliano Dos Santos (46"72). In finale anche l'italiano Sibilio che ha chiuso con l'ottavo tempo in 48"77. Per l'azzurro, è stato già un successo essere tra i migliori otto al mondo nei 400 ostacoli.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 settembre
©Getty ImagesTokyo 2020, storico podio tutto azzurro nei 100 metri
Tokyo 2020, storico podio tutto azzurro nei 100 metri
©Getty ImagesTokyo 2020, tre azzurre in finale nei 100 metri con record
Tokyo 2020, tre azzurre in finale nei 100 metri con record
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 3 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 3 settembre
©Getty ImagesTokyo 2020, Assunta Legnante arrabbiata per l'argento
Tokyo 2020, Assunta Legnante arrabbiata per l'argento
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 2 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 2 settembre
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?