Tokyo 2020, tre azzurre in finale nei 100 metri con record

Qualificazione per Caironi, Sabatini e Contrafatto. Nuovo primato mondiale per la prima in 14"37.

4 Settembre 2021

Alle 12 ci sarà la finale

L'Italia vuole fare ancora la storia nell'atletica, specie nella gara dei 100 metri. Tre azzurre si sono infatti qualificate alla finale della corsa più veloce con i tre migliori tempi assoluti: Martina Caironi, Ambra Sabatini e Monica Contrafatto.

Martina Caironi ha vinto la sua batteria e ha fatto registrare il nuovo record mondiale di specialità con il tempo di 14"37. Primato che aveva appena fatto Ambra Sabatini nella sua manche in 14"39, precedendo Monica Contrafatto in 14"72.

Nel medagliere delle Paralimpiadi l'Italia è al momento decima con 65 medaglie totali: 13 ori, 27 argenti e 25 bronzi. Già battute le 58 medaglie di Seul 1988.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesLos Angeles 2028, cartellino rosso a tre sport iconici
Los Angeles 2028, cartellino rosso a tre sport iconici
©Getty ImagesBebe Vio, il ringraziamento speciale è commovente
Bebe Vio, il ringraziamento speciale è commovente
©Getty ImagesGianmarco Tamberi svela l'attimo che non dimenticherà mai
Gianmarco Tamberi svela l'attimo che non dimenticherà mai
©Getty ImagesElinor Barker ha lasciato tutti a bocca aperta
Elinor Barker ha lasciato tutti a bocca aperta
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 settembre
©Getty ImagesTokyo 2020, storico podio tutto azzurro nei 100 metri
Tokyo 2020, storico podio tutto azzurro nei 100 metri
 
Qatar 2022: le foto delle stelle 'invecchiate'
Tifose serbe in Qatar: bellezza e grazia. Le foto
Bianche, rosse e bellissime: le foto delle meravigliose tifose croate in Qatar
Guerriglia a Bruxelles dopo Belgio-Marocco: le immagini della devastazione
Le foto delle bellissime tifose giapponesi: sfoglia la gallery!
Diego Armando Maradona è dappertutto: le foto dell'emozionante omaggio dei tifosi in Qatar
Mondiali in Qatar 2022, Enner Valencia: chi è l'eroe dell'Ecuador. Le foto
Robert Lewandowski: prima il gol, poi le lacrime. Le foto