Tokyo 2020, Sara Simeoni in visibilio per Filippo Tortu

L'olimpionica di Mosca '80 si è concentrata sulla prestazione dell'ultimo staffettista azzurro nella storica vittoria della 4x100.

6 Agosto 2021

"Il viso di Filippo mentre correva l'ultima frazione era un'altra cosa rispetto ai 100 metri individuali", ha dichiarato la campionessa di Mosca '80.

Non si placa, e non potrebbe essere altrimenti, l'esaltazione di tutto il popolo azzurro per gli eroi della 4x100: l'eco per lo storico oro conquistato per un solo centesimo davanti alla Gran Bretagna risuona forte anche nel cuore degli addetti ai lavori.

Sara Simeoni, l'indimenticata campionessa olimpica di salto in alto nelle Olimpiadi di Mosca del 1980, ha concentrato i suoi pensieri sull'ultimo staffettista azzurro, quel Filippo Tortu autore di una straordinaria rimonta sul rivale britannico.

"Ci aspettavamo che ci fosse la possibilità di arrivare sul podio, ma i nostri ragazzi sono stati esemplari, bravissimi. Ai genitori di Tortu dico che sono particolarmente felice di come Filippo abbia corso l'ultima frazione. Penso che lui si sia liberato di un peso con le gare precedenti ed oggi è tornato a correre come sapeva. Il viso di Filippo mentre correva la frazione era un'altra cosa rispetto ai 100 metri individuali. Anche gli altri compagni di staffetta sono stati bravi a supportarlo e a dargli la fiducia che meritava", ha dichiarato Simeoni nel corso della trasmissione "Il Circolo degli Anelli".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 settembre
©Getty ImagesTokyo 2020, storico podio tutto azzurro nei 100 metri
Tokyo 2020, storico podio tutto azzurro nei 100 metri
©Getty ImagesTokyo 2020, tre azzurre in finale nei 100 metri con record
Tokyo 2020, tre azzurre in finale nei 100 metri con record
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 3 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 3 settembre
©Getty ImagesTokyo 2020, Assunta Legnante arrabbiata per l'argento
Tokyo 2020, Assunta Legnante arrabbiata per l'argento
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 2 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 2 settembre
 
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle