Trionfo Canada, Auger-Aliassime prende a modello Novak Djokovic

L'eroe della vittoria in Coppa Davis ha parlato in una trionfante conferenza stampa.

27 Novembre 2022

"Giocatori come Novak sono dei modelli da seguire"

Contro l'Italia ha riportato il suo Canada sul pareggio, contribuendo poi, nel doppio vinto contro la coppia Berrettini-Fognini, a regalare il punto del 2-1 ai nordamericani. In finale Felix Auger-Aliassime aveva sulla racchetta il punto della prima storica affermazione in Davis del suo paese. E non ha fallito, battendo De Minaur 6-3 6-4 e liberando tutta la sua gioia in una commozione contagiosa.

Per il Canada del tennis è un giorno veramente storico, come le stesse parole del numero 6 del mondo confermano in una conferenza stampa all'insegna della giustificata gioia: "Nell'ultimo punto ho visto che c’era spazio per spingere e ho tirato a tutta. Quando ho visto che la sua palla stava uscendo ho aspettato che cadesse: è stato un momento davvero speciale. Uno gioca parecchi match, ma questo me lo ricorderò senz’altro. Rispetto alla Coppa Davis Juniores del 2015 questa ovviamente è un’altra cosa, ma per noi che all'epoca avevamo 15-16, è stata speciale anche quella. In quel preciso momento abbiamo cominciato a mettere nel mirino la coppa vera", ha esordito.

"In campo devo perfezionare ancora tante cose. Abbiamo visto che anche un campione come Novak continua a cercare di migliorare: giocatori come lui sono dei modelli da seguire. In ogni caso al momento non penso a cosa migliorare, ci penserò l’anno prossimo. Ora sono contentissimo di aver vinto. Il match di oggi con Alex è stato duro, perchè lui è un gran lottatore, in Davis ancora di più: oggi però non era proprio il momento di essere stanchi", ha concluso raggiante.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesCoppa Davis, cambia di nuovo tutto: addio Piqué
Coppa Davis, cambia di nuovo tutto: addio Piqué
©Getty ImagesLorenzo Sonego schietto su Sinner e Berrettini
Lorenzo Sonego schietto su Sinner e Berrettini
©Getty ImagesAngelo Binaghi sostiene la scelta di Jannik Sinner
Angelo Binaghi sostiene la scelta di Jannik Sinner
 
Milan: la top 10 delle cessioni record. La classifica in foto
Chelsea: la top 10 degli acquisti record. La classifica in foto
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi
Chi ha segnato più triplette nella storia della Champions League? La classifica