Juan Martin Del Potro non si vuole arrendere

"Il ginocchio mi fa ancora male, ma ho ancora voglia di giocare" ha sottolineato.

29 Novembre 2020

Juan Martin Del Potro vuole fare di tutto prima di arrendersi appendendo la racchetta al chiodo. L’esperto tennista argentino l’ha sottolineato nel corso di un’intervista a Espn.

A lungo condizionato da problemi ai polsi, dalla fine del 2018 soffre per le conseguenze di una frattura alla rotula di un ginocchio. Al Queen’s, lo scorso anno, c’era stato un nuovo infortunio all’articolazione. E’ quindi dal giugno del 2019 che non scende in campo.

“Ci sono momenti buoni e altri meno buoni – ha spiegato -. Ma il ginocchio mi fa ancora male e non lo posso negare. Voglio ancora tornare a giocare ed è questo che mi porta a non arrendermi: mi batterò fino a quando sarò convinto che non è finita”.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAndy Murray positivo al Covid, Australian Open a rischio
Andy Murray positivo al Covid, Australian Open a rischio
©Getty ImagesAd Alex De Minaur bastano sette minuti
Ad Alex De Minaur bastano sette minuti
©Getty ImagesJohn Isner sceglie la famiglia
John Isner sceglie la famiglia
 
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto
Un 2020 con tante scarpe appese al chiodo: le foto di chi ha lasciato