Altro ko: Salvatore Caruso non si fa sconti

"Sarei bugiardo se dicessi di essere soddisfatto dei due tornei sudamericani disputati sulla terra" ha sottolineato.

9 Marzo 2021

"Purtroppo non è andata come immaginavamo" ammette Salvatore Caruso.

Dopo la sconfitta rimediata contro Carballes Baena nel primo turno del Chile Open, Salvatore Caruso ha analizzato la propria prestazione.

"Sarei bugiardo se dicessi di essere soddisfatto dei due tornei sudamericani disputati sulla terra - ha detto -. Ci aspettavamo di più. Siamo venuti qui con tanta consapevolezza e convinti di essere protagonisti su una superficie su cui storicamente ho buone sensazioni e gioco bene. Purtroppo non è andata come immaginavamo".

"Sto facendo fatica a ritrovare il mio tennis - ha aggiunto il siciliano -. Periodi come questo mi capitano durante l'arco dell'anno. Dovrò saper gestire il momento nel migliore dei modi e cercare di rimanere concentrato nel prosieguo della stagione interpretando le ultime due sconfitte come una pausa in un percorso che spero migliori nell'immediato già a partire dal torneo successivo. Dalla prossima gara tornerò a giocare sulla superficie che tanto mi ha dato nell'ultimo periodo, specie sotto il profilo delle sensazioni. Sono fiducioso di ritrovare il mio tennis. Aspettatemi, tornerò presto".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMonte Carlo, Tsitsipas trionfa con un doppio 6-3
Monte Carlo, Tsitsipas trionfa con un doppio 6-3
©Getty ImagesMonte Carlo, Tsitsipas e Rublev volano in finale
Monte Carlo, Tsitsipas e Rublev volano in finale
©Getty ImagesRublev abbatte il gigante: Nadal saluta Monte Carlo
Rublev abbatte il gigante: Nadal saluta Monte Carlo
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala