Gli sport di palestra preferiti in ciascuna regione italiana

8 Maggio 2022

L’Italia è il Paese dei campanili, e un po’ di campanilismo non manca nemmeno quando si tratta di praticare sport in palestra se, come illustra una ricerca di JD Sport, regione che vai, sport che pratichi di preferenza che trovi. Analizzando le ricerche online dal 2004 al 2022 sono emersi infatti gli sport di palestra preferiti in ciascuna regione italiana: crossfit, pilates, zumba, aerobica, spinning, body pump, body combat. Tutti ottimi per tenersi in forma ma evidentemente, come le ricette, ciascuno preferito in base alla regione d’appartenenza.

Gli sport di palestra preferiti in ciascuna regione italiana

Sei curioso di sapere quale disciplina cattura di più l’interesse nella tua zona? Ecco la nostra mappa

Il crossfit trionfa in una parte del nord, a est e in Sardegna

La popolarità del crossfit nella ricerca digitale in Italia inizia a partire dal 2012 e da quel momento non ha mai smesso di crescere. Per alcuni anni è stata la disciplina che trionfava nelle palestre. Dopo la pandemia, il suo successo è diminuito leggermente e attualmente occupa il posto subito dopo il pilates.
Il suo trionfo è piuttosto evidente nelle regioni costiere dell’Adriatico, come Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo e Molise. Possiamo aggiungere altri territori del nord come Friuli-Venezia Giulia e Lombardia, ma anche la Sardegna al sud.

Gli sport di palestra preferiti in ciascuna regione italiana

Il pilates continua il suo forte successo nei territori sul Tirreno e nel resto del nord

Il numero di ricerche che gli italiani fanno su Google riguardo al pilates si è mantenuto abbastanza stabile fin dall’inizio, senza registrare grandi aumenti o diminuzioni. Il numero di appassionati di questa disciplina è rimasto sempre costante. Anche se prima era l’attività più popolare in palestra, nel 2012 è stato superato dallo zumba e nel 2015 dal crossfit. In ogni caso, nel 2020 ha recuperato il primo posto.
Il pilates è ancora molto popolare, soprattutto sui territori del Mar Tirreno come Lazio, Campania e Basilicata. Inoltre, è presente anche nel resto delle regioni del nord della penisola: Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Trentino-Alto Adige e Veneto.

Sicilia e Puglia, le regioni dello zumba

Le regioni che si distinguono dal resto dell’Italia sono Sicilia e Puglia. Analizzando i dati dal 2004 fino ad oggi, lo sport da palestra più cercato dagli abitanti di entrambi i territori è stato lo zumba.
Il momento di boom di questa attività si è registrato tra il 2011 e il 2015, mente in seguito la ricerca su internet è calata in modo graduale. È curioso notare che lo zumba ha ottenuto un nuovo picco di interesse tra marzo e aprile 2020, periodo che coincide con il primo lockdown.

Le lezioni di spinning trionfano in Toscana, Umbria e Calabria

A concludere la lista delle attività più praticate in palestra in Italia in base alla ricerca su internet c’è lo spinning. Nella somma storica di tutti i dati di ricerca, sembrerebbe l’attività che più attira l’interesse degli italiani, ma in realtà si trova al terzo posto.
Questo tipo di esercizi da svolgere in gruppo su una spin bike in palestra è protagonista soprattutto in tre regioni: le vicine Toscana e Umbria, mentre la terza è la Calabria.

©

ULTIME NOTIZIE:

Yoga, running, escursioni: tutti gli eventi dell’estate nella valle dello Stubai
Escursioni in Ticino: all’Alpe Cardada e alla Cimetta da Brione sopra Minusio
Malori immersioni subacquee: i rischi e i sintomi premonitori
Gli 8 laghi dove fare il bagno in Lombardia
Le spiagge più belle delle Canarie
Come mettere un alveare in casa (anche in città)
 
Aitana Bonmati, che incanto! Le foto della splendida calciatrice
Delirio a Liverpool: i tifosi invadono il campo. Le foto
Donnarumma, Messi e Verratti scoprono il Qatar: le foto
Paura per Rode: il colpo in testa è terribile. Le foto
Mani in faccia e tensione alla Bombonera, le foto
I 10 tatuaggi più pazzi dei tifosi di calcio: le foto
Juventus-Lazio 2-2, le pagelle
Cagliari-Inter 1-3, le pagelle