NBA, brutale reazione di Golden State

I Warriors si sbarazzano dei LA Clippers con un secco 141-113. Cadono Houston e San Antonio.

31 Ottobre 2017

Dopo qualche sconfitta di troppo, i Golden State Warriors reagiscono prontamente, superando i LA Clippers con un secco 141-113. Ben 31 punti di Curry, dall'altra parte non bastano 19 punti di Gallinari. Sorride anche Boston: 108-94 a San Antonio (24 punti di Irving).

Vince New York (116-110 ai danni di Denver) mentre Minnesota supera Miami (125-122). Bene Philadelphia (115-107 con Houston). Male Memphis (104-99 Charlotte). Cade anche Dallas, piegata da Utah (104-89). Toronto batte Portland (99-85) e Orlando ha la meglio nella sfida con New Orleans (115-99).

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesBrooklyn Nets, con James Harden l'anello è possibile
Brooklyn Nets, con James Harden l'anello è possibile
©Getty ImagesNBA: durissimo sfogo del ribelle Harden
NBA: durissimo sfogo del ribelle Harden
©Getty ImagesNBA, importante traguardo per Leonard
NBA, importante traguardo per Leonard
 
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto
Un 2020 con tante scarpe appese al chiodo: le foto di chi ha lasciato