Metta porta Cantù ai Lakers

L'ex canturino, alla seconda esperienza a Los Angeles, si allena con una maglietta della squadra italiana diventando ambasciatore del nostro basket nel mondo.

Sono bastati pochi mesi a Metta World Peace per farsi conquistare dall'entusiasmo dei tifosi canturini. La sua esperienza alla Vitasnella è infatti durata pochi mesi, da marzo, al primo turno dei playoff di Serie A perso con la Reyer Venezia.
 
Nonostante ciò il suo legame con la città, che lo ha accolto da superstar assoluta, non si è esaurito con il suo ritorno ai Los Angeles Lakers.
 
Il veterano, che è tornato in NBA con l'intenzione di mettersi al servizio dei giovani talenti dei gialloviola, è stato immortalato in allenamento con una maglietta della Pallacanestro Cantù. 
 
Metta ha un contratto non garantito per un anno con i Lakers, chissà che in questo periodo di tempo non riesca a convincere qualche altro campione NBA a provare un'esperienza in Serie A, come era consuetudine in passato. 
 
Una cosa è certa: con il ritorno di Ron Artest nella città degli angeli, Cantù ha esportato un ambasciatore della nostra pallacanestro nel mondo. 

ARTICOLI CORRELATI:

NBA, Davis è pronto:
NBA, Davis è pronto: "Sono al 100%"
NBA, Gallinari sarà ad Orlando
NBA, Gallinari sarà ad Orlando
NBA, Silver:
NBA, Silver: "Potremmo doverci fermare"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa