Danilo Gallinari manifesta i suoi timori

Il cestista si trova a Oklahoma City, dove l'emergenza Coronavirus non ha ancora raggiunto il suo picco.

Danilo Gallinari ha parlato della sua esperienza legata all'emergenza Coronavirus, da Oklahoma City, città dei suoi Thunder, nel corso di un'intervista rilasciata a 'Rai Sport': "E' dura viverla da qui, lontano dalla mia famiglia - ha detto il cestista milanese -. Adesso, purtroppo, il momento peggiore negli Stati Uniti non è arrivato, bisogna stare lontani dalle persone ma quando andiamo a fare la spesa tanta gente sta vicina. Noi lo facciamo con mascherina e guanti, ma non c'è ancora questa accortezza".

Il giocatore NBA ha anche parlato delle possibilità di ripresa del torneo più seguito al mondo: "Se si sistema la situazione del Covid-19 è giusto riprendere, altrimenti no: il virus è qualcosa più grande di tutti i noi. Anche io vorrei riprendere, per tutti i sacrifici fatti, e mantengo la speranza. Ci sono tante opzioni, ma se la stagione verrà ripresa si arriverà fino ad agosto: questo condizionerebbe anche la stagione successiva".

Gallinari OKC

ARTICOLI CORRELATI:

NBA, Davis è pronto:
NBA, Davis è pronto: "Sono al 100%"
NBA, Gallinari sarà ad Orlando
NBA, Gallinari sarà ad Orlando
NBA, Silver:
NBA, Silver: "Potremmo doverci fermare"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa