Coronavirus, Danilo Gallinari negativo al tampone

La stella dei Thunder tira un sospiro di sollievo.

Tamponi negativi per tutti i giocatori e lo staff degli Oklahoma City Thunder. La squadra era stata a contatto con gli Utah Jazz, dove militano i positivi Gobert e Mitchell: sospiro di sollievo anche per Danilo Gallinari.

L'ex Olimpia è però preoccupato per i nonni che vivono nel lodigiano: "Il pensiero è quotidiano, purtroppo. Avendo i miei nonni lì non è una situazione facile: siamo in contatto tutti i giorni per ore, ogni giorno che mi sveglio il pensiero è sempre per loro. Speriamo di superare questo momento difficile". 

Anche negli Stati Uniti la situazione si è fatta pesante: "La gravità della situazione ora è un po’ più chiara per tutti. In alcuni stati un po’ di più di altri, in California ad esempio l’allerta è più sentita che in Oklahoma, e ci sono già regole particolari che qui ancora non ci sono. Noi giocatori comunque non possiamo uscire di casa", le sue parole a Sky.

Gallinari

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, i dubbi di Gallinari sulla quarantena
Coronavirus, i dubbi di Gallinari sulla quarantena
NBA, Cuban:
NBA, Cuban: "L'America ha bisogno di sport"
Coronavirus, Smart è completamente guarito
Coronavirus, Smart è completamente guarito
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina