Elena Fanchini fissa già il rientro

La sciatrice azzurra, costretta a saltare i Giochi a causa di un tumore, guarda al futuro con ottimismo.

È un momento di forti emozioni per lo sci italiano. In pista, grazie allo storico successo di Peter Fill nella Coppa del Mondo di combinata e a quello di Federica Brignone nel SuperG di Bad Kleinkirchheim, ma anche fuori, dopo il drammatico annuncio di Elena Fanchini, costretta a rinunciare all’Olimpiade di Pyeongchang a causa di un tumore.

L’esperta atleta azzurra, intervistata dal Tg1, ha però mostrato un’invidiabile voglia di combattere, fissando già la data per il rientro: "Non andare alle Olimpiadi per il quale ho lavorato tanto, che erano il mio obiettivo fa male. Ma nella vita ci sono cose piu' brutte e alla fine io sono qui e lotterò. Mi rivedrete a Lake Louise, in Canada, la mia pista preferita, per riprendere la Coppa del Mondo. La paura c'è sempre. C'è nella vita quotidiana, ma va affrontata e vinta: è una nuova sfida che devo accettare, Combatterò per continuare a realizzare i miei sogni". 

A Bad Kleinkirchheim Nadia, la sorella di Elena, ha chiuso al quinto posto: "Nadia ha una grande cuore ed ha subito tanto questa notizia – ha concluso Elena Fanchini - È sensibile e mi ha fatto questo regalo enorme". 
 

Fanchini

ARTICOLI CORRELATI:

Sci, Elena e Nadia Fanchini si ritirano
Sci, Elena e Nadia Fanchini si ritirano
Coronavirus, la tragedia di Alzano nelle parole della Moioli
Coronavirus, la tragedia di Alzano nelle parole della Moioli
Sci azzurro, la Schnarf si ritira
Sci azzurro, la Schnarf si ritira
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa