Paltrinieri vola, Federica si riscatta

12 Agosto 2016

Se già Gregorio Paltrinieri era il favorito per la finale olimpica dei 1500, ora la strada verso uno storico oro sembra davvero spianata. Il campione del mondo della distanza si è infatti qualificato in scioltezza per la finale fermando il cronometro a 14'44"51, mentre la sorpresissima è arrivata dall’eliminazione di Sun Yang, appena 16° in 15'01"97, a conferma di un biennio davvero difficile per il cinese detentore del primato del mondo.

Certo i pericoli non mancheranno a cominciare da l'americano Connor Jaeger, in finale con il secondo miglior tempo: 14'45"74. Bene anche Gabriele Detti: il bronzo dei 400 stile ha strappato il quinto tempo con 14'48"68. 

Buone notizie anche da Federica Pellegrini: la campionessa veneziana si è riscattata trascinando in finale la 4×100 mista completata da Carlotta Zofkova, Arianna Castiglioni e Ilaria Bianchi. Il tempo di 3'57"09 vale il 7° tempo complessivo e il record italiano.

Nulla da fare invece per la 4×100 mista maschile con Luca Dotto e per Silvia Di Pietro e Erika Ferraioli, fuori dalla finale dei 50 stile libero.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©MotoGP: Chicho Lorenzo si ricrede su Valentino Rossi
MotoGP: Chicho Lorenzo si ricrede su Valentino Rossi
©Una MV Agusta anche per Tommaso Marcon
Una MV Agusta anche per Tommaso Marcon
©Fausto Gresini compie 60 anni: il messaggio di moglie e figli
Fausto Gresini compie 60 anni: il messaggio di moglie e figli
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle