Superbike, Michael Rinaldi domina le libere a Mandalika

Caduta, senza conseguenze, per il Campione del Mondo Bautista

Dopo una prima sessione di libere condizionata dalla mancanza di grip (con miglior tempo di Rinaldi), la seconda sessione di prove a Mandalika, sede del GP d'Indonesia, è stata decisamente più movimentata.

Dopo alcuni giri, Bautista è caduto alla curva 1, per fortuna senza conseguenze. Il Campione del Mondo in carica, nonché mattatore nel primo GP della stagione a Phillip Island, si è ripreso alla grande, facendo dei giri super. Tuttavia, proprio nel finale della sessione, Rinaldi è riuscito a strappargli il miglior tempo delle seconde libere, confermando di essere davvero in grande spolvero. I due ducatisti si sono messi tutti alle spalle. Da segnalare, al termine della seconda sessione, il 15° tempo finale di Petrucci.

Articoli correlati