Fenati: “Sono stato testardo”

E’ un Romano Fenati carichissimo quello che ha parlato oggi a Misano in occasione della presentazione della nuova stagione della SKY Racing Team VR46.

Il pilota marchigiano ha raccontato il proprio rapporto con il compagno di box, Andrea Migno: “Con Migno siamo sempre insieme, ci vogliamo bene”, le sue prime parole.
Il pilota azzurro ha mostrato qualche rimpianto per la gestione dell’infortunio alla spalla: “Sono stato un po’ testardo nel non volermi fare operare alla clavicola e ciò ha reso i tempi di recupero più lunghi. Dopo il Qatar abbiamo adattato meglio la moto al mio stile. Grazie agli aggiornamenti i risultati sono arrivati”.
Fenati sulla pista di Misano ha già ottenuto un podio mondiale nella stagione 2012. In vista della gara di domenica, il classe 1996 si è detto convinto di potersi togliere qualche altra soddisfazione: “Possiamo aspettarci una bella domenica ma dobbiamo migliorare un po’ per ottenere una buona qualifica perché su questo circuito non è facile sorpassare”.

Articoli correlati

P