Valentino Rossi, commosso messaggio al Team VR46

Il Dottore si rivolge a tutta la scuderia e ai piloti: "Alcuni dei nostri ragazzi ora sono diventati grandi, camminano con le loro gambe".

Sono passati 6 anni dalla nascita dello Sky Racing Team VR46: tra alti e bassi la scuderia di Valentino Rossi si è via via affermata, allargandosi dalla Moto3 alla Moto2 e conquistando un titolo proprio con Pecco Bagnaia nella cilindrata di mezzo. Valentino nel libro "Anni da corsa" redatto dallo Sky Racing Team ha voluto mandare un forte messaggio a tutta la squadra: "Spesso ripenso al momento in cui siamo partiti… all’emozione dell’esordio in Qatar, ai primi podi, alla prima vittoria, al Team che anno dopo anno prendeva forma. Altre volte, e questi forse sono i momenti che preferisco, a quello che ancora deve venire".

"Alcuni dei nostri ragazzi oggi sono diventati grandi - ha continuato il Dottore -, camminano con le loro gambe, ma l’affetto e il rispetto che li lega a questa Famiglia sono qualcosa di speciale". Il trionfo di Bagnaia "è stato uno dei momenti più significativi della mia vita, non solo sportiva. Ogni domenica sarò sempre lì al muretto, a condividere con voi questa passione", sono le parole riportate da corsedimoto.com.

valentino rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi: per i bookies il decimo titolo è un miracolo
Valentino Rossi: per i bookies il decimo titolo è un miracolo
Jarvis: Valentino Rossi? Non c'era scelta
Jarvis: Valentino Rossi? Non c'era scelta
La Honda toglie dal mercato Marc Marquez
La Honda toglie dal mercato Marc Marquez
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium