Valentino Rossi, commosso messaggio al Team VR46

Il Dottore si rivolge a tutta la scuderia e ai piloti: "Alcuni dei nostri ragazzi ora sono diventati grandi, camminano con le loro gambe".

Sono passati 6 anni dalla nascita dello Sky Racing Team VR46: tra alti e bassi la scuderia di Valentino Rossi si è via via affermata, allargandosi dalla Moto3 alla Moto2 e conquistando un titolo proprio con Pecco Bagnaia nella cilindrata di mezzo. Valentino nel libro "Anni da corsa" redatto dallo Sky Racing Team ha voluto mandare un forte messaggio a tutta la squadra: "Spesso ripenso al momento in cui siamo partiti… all’emozione dell’esordio in Qatar, ai primi podi, alla prima vittoria, al Team che anno dopo anno prendeva forma. Altre volte, e questi forse sono i momenti che preferisco, a quello che ancora deve venire".

"Alcuni dei nostri ragazzi oggi sono diventati grandi - ha continuato il Dottore -, camminano con le loro gambe, ma l’affetto e il rispetto che li lega a questa Famiglia sono qualcosa di speciale". Il trionfo di Bagnaia "è stato uno dei momenti più significativi della mia vita, non solo sportiva. Ogni domenica sarò sempre lì al muretto, a condividere con voi questa passione", sono le parole riportate da corsedimoto.com.

valentino rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi: smentita l'ultima indiscrezione
Valentino Rossi: smentita l'ultima indiscrezione
MotoGp, stop al Gran Premio del Giappone
MotoGp, stop al Gran Premio del Giappone
Superbike pronta a ripartire: annunciate le prime date
Superbike pronta a ripartire: annunciate le prime date
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena