Pedrosa: "Grande dolore, ma me l'aspettavo"

"La pista di Austin è impegnativa e fatico a fare tutto, se il male aumenta sarà un problema", ammette il catalano.

Dani Pedrosa prova a stringere i denti, ma il polso appena operato gli procura ancora diversi problemi a Austin, come è già emerso nel corso del venerdì di prove libere

"Questa pista è molto impegnativa, qui fatico a fare quasi ogni cosa. Questo vale soprattutto per cambi direzione e in frenata - ha ammesso il centauro Honda -. Il dolore è quello che mi aspettavo, speravo però di avere più forza".

"Dovrò vedere se nel corso della giornata il dolore rimarrà lo stesso. In quel caso sarà un buon segno, ma se dovesse peggiorare sarà dura. Certamente lo stato dell'asfalto non mi aiuta, non c'è aderenza. E il lavoro che hanno fatto non ha aiutato con i dossi", ha aggiunto il tre volte campione del mondo.

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi: per i bookies il decimo titolo è un miracolo
Valentino Rossi: per i bookies il decimo titolo è un miracolo
Jarvis: Valentino Rossi? Non c'era scelta
Jarvis: Valentino Rossi? Non c'era scelta
La Honda toglie dal mercato Marc Marquez
La Honda toglie dal mercato Marc Marquez
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium