MotoGP in crisi nera di pubblico da quando ha smesso Valentino Rossi

Il numero degli spettatori presenti sulle tribune è in costante calo. Mancano nuovi eroi.

3 Giugno 2022

Solo in Francia c'è stato un numero delle presenze

La MotoGP sta vivendo un momento delicato. Come riportato dal Mundodeportivo, l'interesse per le due ruote non è più elevato come ai bei tempi, quelli in cui correva Valentino Rossi tanto per essere chiari.

Le presenze alle ultime tappe del Mondiale del motomondiale sono state inferiori alle attese (ad eccezione della Francia). I dati sono inequivocabile. In Spagna si è passati dai 75.000 spettatori del 2019 ai 58.000 di quest'anno (numeri relativi alla sola gara). Male anche in Italia: 83.000 nel 2019, "solo" 43.600 spettatori al Mugello nell'ultimo appuntamento del Mondiale. E anche in vista del Montmelò la situazione pare complicata.

Si cercano nuovi eroi che sappiano riportare entusiasmo tra le folle e, soprattutto, tanti spettatori sulle tribune. Uno come Valentino Rossi farebbe decisamente comodo alla MotoGP di oggi.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesDucati, Tardozzi non ha più dubbi su Bagnaia
Ducati, Tardozzi non ha più dubbi su Bagnaia
©Getty ImagesMarc Marquez senza freni su Valentino Rossi
Marc Marquez senza freni su Valentino Rossi
©Getty ImagesMarquez, incertezza sulla competitività della Honda
Marquez, incertezza sulla competitività della Honda
 
Calciatori che hanno giocato con la maglia sbagliata: le foto
I calciatori che hanno fatto più autogol: classifica in foto
Grande spavento per David Luiz: le foto
La Juventus è tornata: le foto del successo di Salerno