Max Biaggi licenzia un altro meccanico

La decisione del team Sterilgarda dopo un video diffuso in rete

5 Ottobre 2022

La decisione del team Sterilgarda di Max Biaggi arriva dopo un video diffuso in rete

Momento turbolento per il Max Racing Team di Max Biaggi, che, dopo il licenziamento dei due meccanici per il tentato "blocco" ai danni di un pilota in corsia box ad Aragon, ha cacciato un altro componente della squadra di Moto3 per un video diffuso in rete.

Le immagini risalgono al 2019, quando il meccanico in questione, che allora faceva parte del team CIP - Green Power, picchiò il pilota britannico Tom Booth-Amos in occasione del Gran Premio della Thailandia di Moto3. Il fattaccio, ripreso dalle telecamere, ha fatto subito scalpore in rete e Biaggi ha preso la decisione, di concerto con Fim, Irta e Dorna, di defenestrare l'uomo, che non farà più parte della squadra dal prossimo gp della Malesia.

"FIM, insieme a IRTA e Dorna Sports, ritiene che sia la decisione corretta e supporta pienamente l'azione intrapresa dal team nel terminare il contratto del soggetto interessato. Gli abusi non sono e non saranno tollerati. Tutti continueranno a lavorare per rendere il paddock della MotoGP un ambiente di lavoro sicuro al massimo possibile".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesDucati, Tardozzi non ha più dubbi su Bagnaia
Ducati, Tardozzi non ha più dubbi su Bagnaia
©Getty ImagesMarc Marquez senza freni su Valentino Rossi
Marc Marquez senza freni su Valentino Rossi
©Getty ImagesMarquez, incertezza sulla competitività della Honda
Marquez, incertezza sulla competitività della Honda
 
Calciatori che hanno giocato con la maglia sbagliata: le foto
I calciatori che hanno fatto più autogol: classifica in foto
Grande spavento per David Luiz: le foto
La Juventus è tornata: le foto del successo di Salerno