Loris Reggiani ha una proposta per evitare nuovi tragici incidenti

"I piloti di oggi hanno una formazione sbagliata, che è quella delle minimoto".

4 Ottobre 2021

Le parole di Loris Reggiani

Loris Reggiani ha parlato di quanto successo domenica ad Austin in Moto3, illustrando alla Gazzetta dello Sport una sua teoria. "I piloti di oggi hanno una formazione sbagliata, che è quella delle minimoto. Succedono le stesse cose che in Moto3, ma le minimoto sono piccole e pesano poco. Se i piloti si danno una carenata cadono da 30 cm a 30 km/h, magari ci si rompe qualcosa ma sono abituati a quel tipo di contatto, tanto che non ci fanno più caso. Ai miei tempi avevamo paura di darci le carenate, un contatto si vedeva una volta ogni cinque gare perché uno dei due sbagliava, non perché lo andava a cercare. A vederlo in tv è spettacolare, ma è pericoloso, non sono più minimoto. E quello che si impara a 6 anni non lo si dimentica più. Servono regole precise e sanzioni pesanti”.

"Questi incidenti si sono sempre visti e nessuno ha mai preso provvedimenti: è molto difficile eliminarli perché il pilota davanti si sente libero di togliere la scia a quello che sta dietro, specie nelle piccole cilindrate. Finché ci si può permettere di cambiare traiettoria sul rettilineo succederanno questi incidenti: non puoi capire dove ha le ruote quello dietro".

Reggiani avrebbe anche una soluzione: "Dal momento che il rettilineo è dritto, si potrebbe applicare una regola che non si può cambiare direzione per evitare di far prendere la scia al pilota dietro, o perlomeno non fare spostamenti repentini. Ma mi rendo conto che poi può risultare difficile interpretare per la Direzione Gara quale sia il limite oltre il quale si può o non si può andare”.

©Screenshot tratto da Sky

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMotoGp, Marc Marquez perplesso dopo le libere
MotoGp, Marc Marquez perplesso dopo le libere
©Getty ImagesValentino Rossi sbotta:
Valentino Rossi sbotta: "Disastro Yamaha? Da 5 anni lo dico..."
©Getty ImagesDucati: Jack Miller sorride, Pecco Bagnaia no
Ducati: Jack Miller sorride, Pecco Bagnaia no
©Getty ImagesMotoGp, Fabio Quartararo stronca Yamaha:
MotoGp, Fabio Quartararo stronca Yamaha: "Moto disastrosa"
©Getty ImagesDucati, Johann Zarco si apre:
Ducati, Johann Zarco si apre: "Problemi fisici e personali"
©Getty ImagesValentino Rossi: Jorge Lorenzo è drastico
Valentino Rossi: Jorge Lorenzo è drastico
 
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice