Futuro Valentino Rossi, le parole di Ezpeleta

Il presidente di Dorna Sports dice la sua sulle ipotesi riguardanti il 'Dottore'.

"Valentino è importante a prescindere da ogni valutazione, anche dalle considerazioni economiche che comunque non facciamo mai. E' importante che stia bene e si senta di correre, finché lo farà, meglio". Si è espresso così, ai microfoni di Radio Marca, il presidente di Dorna Sports, Carmelo Ezpeleta, parlando del futuro di Valentino Rossi.

Ezpeleta ha rivelato di non aver mai affrontato una conversazione su un possibile ritiro del 'Dottore' col diretto interessato: "Con Valentino parlo di tante cose, mai del suo ritiro. Quando avrà da dirmi qualcosa, me lo dirà. Dipende da lui, non da noi. Accordo vicino tra Rossi e il team Petronas? Sarebbe fenomenale".

Ezpeleta non ha parlato solo di Rossi ai cronisti spagnoli. Tema caldo di questi giorni è la possibile ripartenza del Mondiale, dopo i rinvii e le cancellazioni. Al dirigente spagnolo non manca l'ottimismo in questo senso: "Abbiamo dei protocolli da sottoporre ai vari Paesi dove pensiamo di andare e a inizio giugno potremmo annunciare il calendario, iniziando il 19 luglio da Jerez. Ci saranno due Gp su molti circuiti, la maggior parte in Spagna".

"Se ci fosse un positivo non fermeremmo il weekend di gara - ha poi sottolineato Ezpeleta -. Siamo molto più preparati rispetto ai mesi scorsi, abbiamo protocolli ad hoc".

valentino rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Superbike pronta a ripartire: annunciate le prime date
Superbike pronta a ripartire: annunciate le prime date
Petrucci sbotta su Miller
Petrucci sbotta su Miller
MotoGp, cancellati altri due Gran Premi
MotoGp, cancellati altri due Gran Premi
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena