Fenati crede ancora al Mondiale

"Il campionato non è mai perso finché non lo dice l'aritmetica".

15 Ottobre 2017

Con la vittoria di Motegi, Romano Fenati è tornato a -55 dal leader del Mondiale Mir.

"Il campionato non è mai perso finché non lo dice l’aritmetica – ha dichiarato a caldo il pilota del team Marinelli Rivacold Snipers – Ma oggi non ci ho pensato. In questi giorni abbiamo lavorato bene e questa mattina abbiamo fatto un’ ulteriore modifica che ha funzionato. La moto mi dava sicurezza e il resto è venuto da sé. Non è stato facile, faceva freddo ed ero tutto inzuppato ma stare davanti è più facile! Perché vado così forte sul bagnato? Probabilmente mi fido molto della squadra e della moto. Mi godo questa vittoria adesso ma la testa è già in Australia e Phillip Island è un circuito che mi piace ancora di più".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMarc Marquez, il capotecnico boccia Andrea Dovizioso
Marc Marquez, il capotecnico boccia Andrea Dovizioso
©Getty ImagesDucati, importante annuncio sul futuro in MotoGp
Ducati, importante annuncio sul futuro in MotoGp
©Getty ImagesCompleanno senza Simoncelli. Ma Marco vive ancora nei cuori di tutti
Compleanno senza Simoncelli. Ma Marco vive ancora nei cuori di tutti
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto