Davide Brivio si è pentito: suggestione Valentino Rossi

Il manager italiano potrebbe rientrare presto in MotoGp, dalla porta principale.

12 Ottobre 2021

Il manager italiano potrebbe rientrare presto in MotoGp, dalla porta principale.

Davide Brivio, forse il principale artefice del trionfo mondiale di Joan Mir nel 2020, potrebbe tornare in MotoGp nel 2022. 

Secondo le indiscrezioni riportate da Moto.it e da alcuni quotidiani inglesi, il manager italiano a fine stagione potrebbe lasciare la Formula 1 e la Alpine, dove "è sembrato come un pesce fuor d’acqua per tutto l’anno", secondo quanto riporta il giornalista specializzato Joe Saward dalle pagine del suo blog.

Brivio potrebbe tornare a ricoprire il ruolo di team manager alla Suzuki (dove quest'anno si è sentita fortemente la sua mancanza), anche se alcune voci dell'ultim'ora non escludono soluzioni alternative, come ad esempio una suggestiva collaborazione con VR46 e Valentino Rossi.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMotoGp, Luca Marini risponde sincero a suo fratello Valentino Rossi
MotoGp, Luca Marini risponde sincero a suo fratello Valentino Rossi
©Getty ImagesValentino Rossi, il magone di papà Graziano:
Valentino Rossi, il magone di papà Graziano: "Ho una certezza"
©Getty ImagesMotoGp, Alberto Puig sbalordito da Marc Marquez
MotoGp, Alberto Puig sbalordito da Marc Marquez
©Getty ImagesDucati, Valentino Rossi bacchetta Pecco Bagnaia
Ducati, Valentino Rossi bacchetta Pecco Bagnaia
©Getty ImagesValentino Rossi ospite de
Valentino Rossi ospite de "Le Iene" con Francesca Sofia Novello
©Aprilia Racing Team GresiniLa prima top 10 in Aprilia fa sorridere Maverick Viñales
La prima top 10 in Aprilia fa sorridere Maverick Viñales
 
Inter-Juventus 1-1, le pagelle
Cristiano Ronaldo, brutto gesto e rissa sfiorata: le foto
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle