Dani Pedrosa: "Valentino Rossi? Ora sarebbe più dura"

Il tester della KTM ha spiegato come è cambiata la MotoGp negli ultimi anni

2 Dicembre 2022

Il tester della KTM Pedrosa ha spiegato come è cambiata la MotoGp negli ultimi anni: "Più difficile rimediare domenica"

Dani Pedrosa in un'intervista a Motorbikemag.es ha spiegato come è cambiata la MotoGp negli ultimi anni, da quando si è ritirato nel 2018: "Le gare sono cambiate molto, soprattutto il modo in cui si affronta il fine settimana e come si ottiene il risultato domenica".

Secondo Pedrosa, ora le qualifiche del sabato ricoprono un ruolo molto più importante rispetto al passato: "Sia Valentino Rossi sia io stesso a volte in passato non facevamo grandi qualifiche, ma rimediavamo poi domenica. Ora invece è tutto più complicato. C'è ancora chi riesce a rimediare la domenica, ma se sbagli il sabato l'handicap è molto più importante".

Pedrosa potrebbe correre con una wild card nel prossimo Mondiale: "Per quanto mi riguarda, continuare a fare il tester con KTM mi ha permesso di tenermi aggiornato, di capire la MotoGP com'è attualmente, quali fattori influenzano questi risultati e come cercare di migliorarli".

Sul prossimo Mondiale di MotoGp: "Abbiamo avuto tre campioni con tre moto diverse negli ultimi tre anni. Una varietà importante, che rende imprevedibile quello che succederà l'anno prossimo".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMotoGp, Livio Suppo drastico su Marc Marquez
MotoGp, Livio Suppo drastico su Marc Marquez
©Getty ImagesValentino Rossi, che colpo di classe:
Valentino Rossi, che colpo di classe: "E' impressionante"
©Getty ImagesAlex Rins ha già voltato pagina
Alex Rins ha già voltato pagina
 
Milan: la top 10 delle cessioni record. La classifica in foto
Chelsea: la top 10 degli acquisti record. La classifica in foto
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi
Chi ha segnato più triplette nella storia della Champions League? La classifica