Bastianini gongola: "Siamo cresciuti"

25 Giugno 2016

Il pilota del Gresini Racing Team Moto3 Enea Bastianini ha conquistato la pole position al termine delle qualifiche del Gran Premio d’Olanda, disputate questo pomeriggio sullo storico tracciato di Assen. Scattato davanti a tutti già nell’edizione dello scorso anno, il diciottenne riminese è riuscito perciò a ripetersi strappando la prima partenza al palo della stagione grazie al tempo di 1’42”463, siglato prima dell’arrivo di qualche goccia di pioggia che ha disturbato le fasi finali della sessione di qualifica.
 
L’ottima prestazione del Gresini Racing Team Moto3 è stata completata da Fabio Di Giannantonio, che domani scatterà dalla terza fila dello schieramento con il nono tempo, 1’42”724. Per il diciassettenne esordiente romano si tratta del miglior piazzamento in qualifica da inizio stagione, prestazione che migliora il decimo posto ottenuto lo scorso 7 maggio nelle qualifiche del GP di Francia, a Le Mans.

ENEA BASTIANINI (1° - 1'42"463)
“Sono molto contento perché si tratta della prima pole position di questa stagione, un’ulteriore dimostrazione che siamo cresciuti, ritrovando competitività. Sia ieri che questa mattina abbiamo faticato a trovare un assetto che rendesse la moto più stabile, poi ci siamo riusciti: ora riesco ad essere più efficace nei punti dove ero in difficoltà, ossia nei tratti più veloci della pista. Se domani pioverà non sarà facile, perché non sono uno specialista del bagnato, ma se la pista sarà asciutta sono convinto che potremo fare una bellissima gara!”.
 
FABIO DI GIANNANTONIO (9° - 1'42"724)
“Sono contentissimo! In qualifica mi sono sentito a mio agio sulla moto, che ha funzionato veramente molto bene, e in più nel mio tentativo di giro veloce sono riuscito ad accodarmi a un altro pilota che mi ha dato una mano ad ottenere un bel tempo. Nelle fasi finali, quando è iniziata a cadere qualche goccia di pioggia, riuscivo ad essere ancora veloce nel T1, però negli altri settori della pista pioveva un po’ di più e quindi ho preferito non prendere troppi rischi. Ogni tanto davo un’occhiata ai tabelloni per capire se stavo perdendo delle posizioni, ma era difficile migliorarsi e difatti nessuno ci è riuscito. Per la gara di domani faremo ancora qualche aggiustamento all’avantreno per migliorare ulteriormente l’inserimento in curva, dopodiché daremo il massimo. Partiamo da una buona posizione in griglia e possiamo fare bene!”.

FAUSTO GRESINI
“Bastianini oggi ha interpretato bene le qualifiche, sfruttando il momento migliore per siglare il giro più veloce: una prestazione che è anche frutto del buon lavoro svolto dalla squadra, perché Enea questo pomeriggio si è detto contento del comportamento della moto, a dimostrazione che avevamo già compiuto un buon passo in avanti, risolvendo i problemi incontrati questa mattina. È sempre bello partire davanti a tutti, ora attendiamo la gara con buone prospettive. La giornata è stata positiva per entrambi i piloti, dato che Di Giannantonio ha ottenuto, col nono tempo, la sua miglior qualifica da inizio stagione: Fabio è stato ancora una volta veloce e poco distante dai primi e per lui partire dalla terza fila su questa pista è senza dubbio positivo. Il trend è positivo, significa che stiamo andando nella direzione giusta. Ringrazio tutta la squadra, i nostri partner e i piloti per il loro impegno”.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Superbike, Toprak Razgatlioglu non si ferma nemmeno in Argentina
Superbike, Toprak Razgatlioglu non si ferma nemmeno in Argentina
©Valentino Rossi, per Jonathan Rea non ci sono dubbi
Valentino Rossi, per Jonathan Rea non ci sono dubbi
©MotoGp, Joan Mir non sente la pressione
MotoGp, Joan Mir non sente la pressione
©Honda: Alberto Puig al veleno sulla Ducati
Honda: Alberto Puig al veleno sulla Ducati
©Scoppia il caso in MotoGp: due scuderie contattano Fabio Quartararo
Scoppia il caso in MotoGp: due scuderie contattano Fabio Quartararo
©Pecco Bagnaia, retroscena su Valentino Rossi:
Pecco Bagnaia, retroscena su Valentino Rossi: "Nervosissimo"
 
Lazio e Inter fuori controllo: le foto della rissa
Pernille Harder bella da impazzire: le foto
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume II)
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume I)
Gianluigi Donnarumma sbalordisce con un nuovo tatuaggio: le foto
Calcio, le maglie più originali della stagione 2021/2022: le foto
Francia-Spagna 2-1, le pagelle
Djimsiti, che guaio per l'Atalanta: le foto